Andrea Matteuzzi confermato segretario generale Filt-Cgil Bologna - 03/10/18

Oggi, 3 ottobre 2018, si è concluso il Congresso territoriale Filt-Cgil di Bologna, che aveva aperto i battenti nella giornata di ieri al Centro congressi Ca’ Vecchia di Sasso Marconi (Bo).

I voti validi sono stati 2332, il documento “Il lavoro è” ha ottenuto 2290 voti con 67 delegati il documento “Riconquistiamo tutto” ha ottenuto 42 voti con 1 delegato.

Il congresso è stato preceduto, nella giornata di ieri, dal dibattito su “Appalti: diritti e sicurezza nei trasporti a Bologna”. La discussione ha visto la partecipazione, oltre che di funzionari Filt e Cgil, di Stefania Mangione (Studio Legale Associato), Fiore Zaniboni (Libera Bologna), Massimo Gnudi (Consigliere delegato Città metropolitana bolognese). Per la Cgil Camera del lavoro di Bologna nella due giorni è intervenuto Giacomo Stagni (segreteria Cgil Bologna), e per la categoria regionale Giulia Grandi. Le conclusioni sono state affidate, oggi, a Giulia Guida (segreteria Filt-Cgil nazionale).

Nel dibattito che si è svolto nella due giorni di lavori, sono intervenuti complessivamente 22 delegati di tutti i comparti.

Il direttivo, composto da 35 membri di cui 15 donne e 20 uomini, nel pomeriggio di oggi ha infine votato e rieletto Andrea Matteuzzi come segretario generale Filt-Cgil con 32 voti favorevoli 1 astenuto (i due mancanti erano relativi ad altrettanti assenti giustificati, ndr).

Bologna, 3 ottobre 2018

FILT CGIL Bologna


Via Marconi, 67/2
40122 - Bologna
Tel. 051 - 6087520
>> Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mailing List