GTO/ILIP: Scongiurato il rischio di 75 licenziamenti

Si è conclusa positivamente la vertenza dei lavoratori della GTO ,società cooperativa in liquidazione, che era coinvolta nell’avvicendamento dell’appalto della logistica della ILIP srl. 

AL TAVOLO DI SALVAGUARDIA METROPOLITANO SI è RAGGIUNTO UN ACCORDO POSITIVO PER 75 LAVORATORI CHE LAVORANO DELLA LOGISTICA IN APPALTO DELLA AZIENDA ILIP SRL NEL COMUNE DELLA VALSAMOGGIA.
L’accordo garantisce l’occupazione di tutti i 75 lavoratori, alle medesime condizioni contrattuali e normative in essere. L’offerta di lavoro della nuova cooperativa che subentra all’appalto logistica ILIP (CFP società cooperativa di Modena) riguarda tutti i lavoratori come rapporto a tempo indeterminato e , per quanto riguarda i lavoratori somministrati la proroga del loro contratto.
L’accordo garantisce anche le spettanze dei lavoratori della GTO in liquidazione , che verranno garantiti in surroga da parte della ILIP .
Si conclude una vicenda complicata che è costata ai lavoratori 5 giorni di sciopero ad oltranza con un risultato di tutela occupazionale per tutti.
La città Metropolitana e le istituzioni si sono impegnate a monitorare gli impegni presi, soprattutto per quello che riguarda gli investimenti e le prospettive di un importante sito produttivo nel nostro territorio.
Come sindacato abbiamo ribadito che nel settore degli appalti e della logistica, solo il confronto corretto con le Aziende coinvolte, a partire dalla Committente, e il monitoraggio istituzione possono garantire l’occupazione e un percorso di tutela dei diritti dei lavoratori con la necessaria valorizzazione della qualità produttiva del nostro apparato economico. Ad un prodotto di qualità deve essere accompagnato dai diritti e dalla tutela del lavoro.

CGIL Bologna        P.FILCTEM CGIL        FILT CGIL
Stagni Giacomo Guarinoni Roberto        Raniero Contessa

Gto CarlinoBo 1 marzo 2019