Sei qui: Home Chi Siamo

Chi Siamo

La Filt ha lo scopo di:
assicurare l'unità politica, programmatica e di azione delle lavoratrici e dei lavoratori dei trasporti e della viabilità;

  • garantire omogeneità ed organicità alle linee di politica dei trasporti in stretta interdipendenza con la strategia generale del movimento sindacale, dando preminenza al trasporto collettivo rispetto a quello individuale e ai modi meno gravosi per l'impatto ambientale, più sicuri, più economici, funzionali ed integrabili ai fini dello sviluppo economico e del riequilibrio settoriale e territoriale del Paese;
  • concorrere alla tutela degli interessi economici, professionali e sociali delle lavoratrici e dei lavoratori dei trasporti e della viabilità;
  • contribuire ad aumentare la capacità contrattuale delle lavoratrici e dei lavoratori del settore;
  • sviluppare il proselitismo e la sindacalizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori dei trasporti e della viabilità, ponendo tutta l'organizzazione, le sue risorse e i suoi mezzi al servizio della partecipazione consapevole delle lavoratrici e dei lavoratori alla vita e alle scelte del sindacato;
  • acquisire e gestire il diritto di informazione, di intervento e di controllo sulla attività delle imprese, sui programmi di investimento, di riconversione produttiva e di dislocazione territoriale, sui processi produttivi e sull'organizzazione del lavoro;
  • sostenere una politica dei trasporti e della viabilità finalizzata alla integrazione e alla unità europea, allo sviluppo dei Paesi emergenti e delle aree depresse, e affermare avanzati diritti comuni delle lavoratrici e dei lavoratori europei

La Filt ha costituito ai diversi livelli della sua struttura organizzativa organismi di direzione si intersettoriali che settoriali, e opera in costante rapporto con le corrispondenti strutture della Confederazione Cgil.
Nei luoghi di lavoro la presenza della Filt è espressa dal comitato degli iscritti (che è l'istanza congressuale di base e il primo livello organizzativo del sindacato)."

TRASPORTO FERROVIARIO:
La FILT FERROVIERI regionale Emilia Romagna e territoriale Bologna è parte della struttura di categoria della FILT (Federazione Italiana Lavoratori Trasporti) CGIL.
Promuove l’iniziativa sindacale e le relazioni di carattere istituzionale nei settori di attività di trasporto e infrastruttura ferroviaria (Società del Gruppo FS e altre imprese di infrastruttura e trasporto) e di supporto alle imprese ferroviarie (appalti, ristorazione, pulizie, …).

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE:
Questo settore della FILT-CGIL disciplina il rapporto di lavoro del personale dipendente dalle imprese di Trasporto Pubblico Locale.
Promuove l’iniziativa sindacale e le relazioni di carattere istituzionale relativamente ai settori di attività TPER, ATC, FER, … .

MERCI E LOGISTICA, AEROPORTI, ANAS:
Il settore TRASPORTO, MERCI E LOGISTICA della FILT-CGIL disciplina il rapporto di lavoro del personale dipendente dalle imprese di spedizione, esercenti l'autotrasporto di merci su strada per conto terzi, di servizi logistici e ausiliari del trasporto, di trasporto combinato, svolgenti l'attività di commercio elettronico, dalle agenzie aeree e pubblici mediatori marittimi che esercitano tale attività promiscuamente a quella di spedizione, dalle aziende di magazzini generali, dai terminal, dai depositi, dai centri di distribuzione e centri intermodali per conto terzi, dalle aziende produttrici di energia refrigerante, di servizi logistici anche integrati con attività di supporto alla produzione, operanti singolarmente oppure all'interno di infrastrutture interportuali, autoportuali, portuali ed aereoportuali, con la sola esclusione delle imprese destinatarie del CCNL dei lavoratori dei porti.

Il settore AEROPORTI disciplina il rapporto di lavoro dipendente del settore aeroportuale.

Il settore ANAS disciplina il rapporto di lavoro del personale dipendente dall'ANAS e si occupa di tutelare i lavoratori operanti nel settore della viabilità.


Via Marconi, 67/2
40122 - Bologna
Tel. 051 - 6087520
>> Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mailing List